I tipici reati informatici in azienda: accesso abusivo, frode informatica, violazione del segreto industriale, trattamento illecito dei dati, diffamazione e odio online


30 Ottobre 2019

Sede

Ania SAFE – Milano – Via Aldo Rossi n° 4

Durata

8 ore

PRESENTAZIONE

Il contesto aziendale può essere culla di reati informatici strettamente connessi alla vita imprenditoriale. Sono frequenti, nella casistica giurisprudenziale italiana, episodi di accesso abusivo a sistemi informatici altrui (anche tra colleghi di lavoro, o nei confronti dei computer dei dirigenti), di frodi informatiche (soprattutto nel settore bancario e assicurativo), di violazione del segreto industriale, di trattamento illecito dei dati (anche in base alle recenti modifiche occorse al Codice della Privacy) e di diffusione di espressioni diffamatorie e d’odio online.
In questo corso si affronteranno tutti questi reati e si valuteranno in aula le migliori modalità per proteggersi.

OBIETTIVI

  • Conoscere il panorama tecnologico e normativo dei cosiddetti reati informatici
  • Acquisire un quadro di riferimento chiaro relativamente alle responsabilità dell’individuo e dell’impresa
  • Conoscere gli strumenti di difesa e gli elementi utili alla protezione
  • Comprendere il limite di determinati comportamenti di controllo sulla navigazione o sulla posta elettronica altrui
  • Studiare e comprendere i tipici casi di accesso abusivo, di frode informatica, di violazione del segreto, di trattamento illecito di dati, di diffusione d’odio e di diffamazione.

CONTENUTI

  • Evoluzione dei reati informatici
  • La situazione attuale dei computer crimes
  • Il tema della responsabilità e gli strumenti di difesa tecnologici e istituzionali
  • La violazione del segreto industriale
  • La diffusione di contenuti d’odio

PER ISCRIVERSI

Contattare: Patrizia Rivello
Tel.: 0269494863 – E-mail: formazione@aniasafe.it