Antifrode assicurativa dedicata degli investigatori privati

News

Data Evento: 08/11/22
Durata: 4 ore
Orario: 09:00 - 13:00
Sede: DA REMOTO con Aule Virtuali
Aula

Agevolare l’interazione e la cooperazione tra operatori antifrode, liquidatori e investigatori privati

Il webinar ha i seguenti obiettivi:

  • Far conoscere le linee guida ANIA sugli investigatori privati
  • Agevolare l’interazione e la cooperazione tra operatori antifrode, liquidatori e investigatori privati
  • Approfondire la normativa di settore e le regole deontologiche
  • Esaminare le competenze e il ruolo dell’investigatore privato nelle indagini assicurative e nel processo penale
  • Le linee guida ANIA sugli investigatori privatiLa normativa di settore e le regole deontologiche
  • Il contrasto alle frodi assicurative: principi di diritto, evoluzione normativa e giurisprudenziale dell’art. 642 c.p.
  • Competenze e ruolo dell’investigatore privato nel campo assicurativo
  • L’incarico da parte della compagnia assicurativa: formalità e requisiti minimi
  • L’incarico da parte del difensore e le indagini difensive preventive ex art. 327 bis c.p.p.: requisiti e differenze con le indagini su input della compagnia
    Raccolta, distruzione e/o conservazione dei dati in base all’incarico
  • Il ruolo dell’investigatore privato nel processo penale
  • La relazione investigativa come fonte di prova per l’antifrode assicurativa: formalità e contenuti
  • La cross examination e la testimonianza dell’investigatore nel processo penale
  • Alcune tipologie di indagini: tabulati telefonici, GPS, fotografie, registrazi one tra presenti, riprese audiovisive,dark web
  • Disamina e commento delle principali sentenze della cassazione in materia